Libro Integrazione Naturale e Fitoterapia

-5%
Libro Integrazione Naturale e Fitoterapia
Elika


Codice articolo:

Articolo

Libro Integrazione Naturale e Fitoterapia

Misura

Colore

0

Disponibilità


Il prodotto è stato aggiunto
Vai al carrello
Se sei un professionista del settore,
ACCEDI o REGISTRATI
per vedere i prezzi vantaggiosi a te riservati.

Se non sei un professionista vai al sito Pilatesshop

SCONTI QUANTITÀ

Modello Taglia Colore Codice Disp.
Libro Integrazione Naturale e Fitoterapia BKE8513

Una panoramica ampia e dettagliata sull’affascinante mondo dei
fitoestratti e delle loro finalità terapeutiche.

Un’analisi semplice, diretta ed essenziale delle principali caratteristiche
e potenzialità delle specie vegetali che oggi si prestano all’utilizzo
e alle applicazioni più innovative, senza trascurare le specie il cui utilizzo
è ormai legato alla tradizione o è entrato nella comune accezione
di prodotto salutistico di origine vegetale. Per focalizzare gli aspetti
salienti il testo è ampiamente arricchito da supporti grafici quali fotografie,
diagrammi e tabelle, che guideranno il lettore verso una maggiore
conoscenza e comprensione di quel meraviglioso mondo che la
natura ci mette a disposizione in tutte le sue magnifiche potenzialità.

  • Autore: Bertuccioli Alexander , Neri Marco
  • Copertina: flessibile
  • Pagine: 144
  • Formato: cm. 16,5 x 23,5
  • Lingua: Italiano

Intervista ad Alexander Bertuccioli 

A chi è rivolto Manuale pratico di integrazione alimentare? È pensato per i tecnici o per il grande pubblico?

Il testo è rivolto primariamente a tutti gli appassionati di sport, fitness e attività fisica in genere, i contenuti forniscono sia gli aspetti fondamentali utili al grande pubblico che gli elementi di approfondimento utili ai tecnici e agli utenti più avanzati.

Quali sono, secondo Lei, i tre principali punti di forza di questo libro?

Quello di fare una disamina sistematica di tutte le principali molecole potenzialmente utilizzabili nell'integrazione alimentare, fornendo indicazioni puntuali precise e documentate sulle principali possibilità applicative, il tutto senza trascurare per i più esigenti la possibilità di approfondimento.

Quali sono gli integratori più utili per uno sportivo?

Dipende dal tipo di attività praticata e dalle dinamiche alimentari seguite, in linea di massima quelli che ritengo fondamentali sono gli ottimizzatori metabolici e quelli che permettono di attuare dinamiche preventive, ma non voglio svelare troppo... toglierei al lettore la suspence, nel testo è possibile trovarli tutti.

Quale consiglio darebbe, dal punto di vista dell'alimentazione, a un giovane atleta all'inizio della sua carriera?

Isolare i principi e capire gli aspetti fondamentali alla base del rapporto salute/struttura/funzione che vede protagonisti il nostro corpo come sistema biochimico altamente organizzato e gli alimenti come elementi funzionali al suo mantenimento, in modo da non cadere nei dogmi, ma di acquisire principi in base ai quali costruire la propria alimentazione.

Come si è avvicinato all'integrazione alimentare? Cosa l'affascina di questa materia?

Mah, è un doppio amore: da un lato quello per lo sport e l'attività fisica che sin dalla prima adolescenza mi ha dato molto e cui ho dato e sto dando molto e dall'altro quello per la biochimica. Mi affascina in particolare il funzionamento dell'organismo umano nella sua complessità, soprattutto correlando i risultati ottenibili interlacciando alimentazione-integrazione-funzione. Penso che l'utilizzo degli integratori alimentari può ancora darci tantissimo e che a oggi siano una preziosa risorsa sottovalutata per meri preconcetti culturali e per l'utilizzo poco razionale e scriteriato fatto da alcune categorie di utenti negli anni.

 

 

Intervista a Marco Neri

Perché un altro testo sugli integratori? Cosa lo differenzia dagli altri libri sul tema?

L'argomento integratori è molto vivo e plastico e le conoscenze si evolvono lascando spazio a nuove interpretazioni. Questo testo non è migliore di altri, semplicemente è frutto di una analisi attuale con il tentativo di essere poi pratici nella parte applicativa.

Manuale pratico di integrazione alimentare è un lavoro a due mani. Qual è stato il contributo di ciascun autore?

Il dott. Bertuccioli è un attento ricercatore ed il grande lavoro di ricerca bibliografica e di strutturazione del testo è stato da lui svolto con la consueta attenzione; in pratica lui è il motore principale e l'autore principe. Da parte mia, oltre ad una rilettura, c'è stata soprattutto la parte applicativa e le l'integrazione delle schede di alcune molecole.

Quali sono gli sport che richiedono maggiormente l'utilizzo degli integratori?

Solitamente si pensa che gli sport da palestra rivolti alla muscolazione siano quelli più richiedenti integrazione, ma ultimamente anche gli sport più da endurance come ciclismo o Triathlon si stanno rivolgendo con risultati molto positivi all'integrazione.

Come ci si dovrebbe alimentare prima di una gara importante?

Personalmente consiglio di non snaturare le proprie abitudini, le modifiche dell'ultimo momento sono sempre pericolose. Logicamente dipende dal tipo di gara che si deve affrontare. Comunque, in linea di massima, aumentare leggermente l'apporto di carboidrati la sera prima paga sempre.

Il libro svela una grande competenza tecnica, ma lascia anche trasparire una vera passione per la materia trattata. Com'è nato l'amore per il Suo lavoro?

Sono stato, molto prima di un tecnico, un praticante sia di bici che di sollevamento pesi e di body building; credo infatti che solo vivendo alcune situazioni si può capire i bisogni e lo stato mentale dell'atleta. Più empatia c'è fra tecnico e atleta e maggiormente si riesce a centrarne i bisogni.

Bertuccioli Alexander

Formazione Accademica

Università degli studi di Urbino (12/07/2011)

Conseguita laurea in: “Biologia molecolare, sanitaria e della nutrizione” (Classe LM/6 lauree Magistrali in biologia)

Tesi di laurea: Studio comparativo di tecniche antropometriche applicate alla stima della composizione corporea in diverse tipologie di soggetti.

Valutazione conseguita 110/110

Università degli studi di Camerino (02/07/2009)

Conseguita laurea in : “Scienze e tecnologie del Fitness e dei prodotti per la salute” (Classe 24 Scienze e tecnologie farmaceutiche)

Tesi di laurea: Studio e applicazione di vibrazioni multidirezionali a basso impatto nel settore fitness

Valutazione conseguita 110/110

Università Politecnica delle Marche (16/01/2012)

Conseguito perfezionamento in Nutrizione in condizioni fisiologiche”

Istruzione e formazione

Top trainer specializzato in body building circuit training e cardiofiitness FIF

Fitness Personal Trainer FIF

Istruttore di Kardio Kombat FIF

Educatore Alimentare FIF

Professional Personal trainer FIF

Insegnate di fitness olistico FIF

Educatore Posturale FIF

Istruttore di Fitness di 2° livello specializzato in body building circuit training e cardiofiitness FIF

Istruttore di Kettlebell FIF

Istruttore di Walking program

Tecnico specializzato in allenamento per le donne FIF

Kettlebell II livello FIF

Istruttore di Fitness Funzionale FIF

Istruttore di Body Mind FIF

Club Manager FIF

Pilates FIF

Power Pump FIF

Esperienze

Docente master: Nutrizione, nutraceutica e dietetica applicata - Università degli studi di Camerino

Docente corso integrativo : Biochimica della nutrizione applicata al metabolismo e alla composizione corporea – Università degli studi di Urbino

Docente Federazione Italiana Fitness

Relatore corsi di laurea triennale e magistrale “Biologia della Nutrizione” su tecniche dietetiche e tecniche antropometriche – Università degli studi di Camerino

Relatore (convegni/convention)

Consulente presso Aziende farmaceutiche, Farmacie, Parafarmacie, Società sportive

Personal Trainer

Preparatore atletico

Pubblicazioni

Carnosine-Based Supplement, preliminary clinical studies – NutraFoods 2011, 10(2) 00-00

Applicazione e studio di sollecitazione vibratoria multidirezionale a basso impatto – KINESIS Supplemento 2 al numero 4 di PERFORMANCE (2010)

Dall'analisi antropometrica alla composizione corporea Alexander Bertuccioli - 108 Pagine - Italiano - 2010 Aracne editrice

Come diventare Personal Trainer, basi deontologiche, pianificazione, strategie organizzative e approccio professionale per una carriera di successo Alexander Bertuccioli -67 Pagine - Italiano 2011 - Elika editrice

Integrazione naturale e fitoterapia Alexander Bertuccioli, Marco Neri -142 Pagine - Italiano 2013 - Elika editrice

Aggiornamenti formativi:

•Scuole superiori di formazione

•Corsi di perfezionamento

•Convegni scientifici

•Seminari mono- e multidisciplinari

•Convention e master monotematici

 

Intervista ad Alexander Bertuccioli 

A chi è rivolto Manuale pratico di integrazione alimentare? È pensato per i tecnici o per il grande pubblico?

Il testo è rivolto primariamente a tutti gli appassionati di sport, fitness e attività fisica in genere, i contenuti forniscono sia gli aspetti fondamentali utili al grande pubblico che gli elementi di approfondimento utili ai tecnici e agli utenti più avanzati.

Quali sono, secondo Lei, i tre principali punti di forza di questo libro?

Quello di fare una disamina sistematica di tutte le principali molecole potenzialmente utilizzabili nell'integrazione alimentare, fornendo indicazioni puntuali precise e documentate sulle principali possibilità applicative, il tutto senza trascurare per i più esigenti la possibilità di approfondimento.

Quali sono gli integratori più utili per uno sportivo?

Dipende dal tipo di attività praticata e dalle dinamiche alimentari seguite, in linea di massima quelli che ritengo fondamentali sono gli ottimizzatori metabolici e quelli che permettono di attuare dinamiche preventive, ma non voglio svelare troppo... toglierei al lettore la suspence, nel testo è possibile trovarli tutti.

Quale consiglio darebbe, dal punto di vista dell'alimentazione, a un giovane atleta all'inizio della sua carriera?

Isolare i principi e capire gli aspetti fondamentali alla base del rapporto salute/struttura/funzione che vede protagonisti il nostro corpo come sistema biochimico altamente organizzato e gli alimenti come elementi funzionali al suo mantenimento, in modo da non cadere nei dogmi, ma di acquisire principi in base ai quali costruire la propria alimentazione.

Come si è avvicinato all'integrazione alimentare? Cosa l'affascina di questa materia?

Mah, è un doppio amore: da un lato quello per lo sport e l'attività fisica che sin dalla prima adolescenza mi ha dato molto e cui ho dato e sto dando molto e dall'altro quello per la biochimica. Mi affascina in particolare il funzionamento dell'organismo umano nella sua complessità, soprattutto correlando i risultati ottenibili interlacciando alimentazione-integrazione-funzione. Penso che l'utilizzo degli integratori alimentari può ancora darci tantissimo e che a oggi siano una preziosa risorsa sottovalutata per meri preconcetti culturali e per l'utilizzo poco razionale e scriteriato fatto da alcune categorie di utenti negli anni.

Neri Marco

Laureato in scienza e tecnologia dell'alimentazione con Tesi su "Alimentazione e supplementazione dell'atleta con loro evoluzione nel tempo" votazione di 90/100.

Relatore con ISEF e facoltà universitarie (Urbino, Padova, Pisa) per lezioni magistrali conferenze e lezioni sul tema alimentazione, salute, allenamento, integratori. Istruttore e docente FILPJK - CONI. Maestro e docente di Body Building e fitness IFBB. Collaboratore Centro ricerche biomeccaniche TECHNOGYM (Gambettola Forlì) (1984 al 1989), PANATTA SPORT (92/96) , AXON (98/2000).

Consulente tecnico scientifico GENSAN (Pisa) per il settore alimentazione e integratori alimentari, consulente per la MARCHESI INFORMATICA Infrafit System (Milano) nella realizzazione di programmi software relativi alla dietetica, allenamento e metodi innovativi di condizionamento fisico.

Membro dell'équipe tecnico-medica per la valutazione e preparazione atletica della Ducati Corse Superbike e Supersport campionato mondiale 1999/00/01/02.

Autore di 3 libri, 6 manuali e 2 videocassette. Tutti inerenti il tema dell'allenamento e alimentazione.

Responsabile scientifico del sito abc-fitness.com.

Docente nelle per varie federazioni nazionali (FIF, FILPJK, FIEFS,) nei corsi di formazione professionale per tecnici ed istruttori. Docente per la materia di alimentazione e integrazione della regione Emilia Romagna per il corso sanatoria per regolarizzare la figura dei direttori sportivi.Vice presidente e membro del comitato scientifico F.I.F. (Federazione Italiana Fitness).Docente di alimentazione e allenamento per il corso europeo FTS indetto dalla regione Toscana provincia di Arezzo. Membro della ECSS (European College Sport Science) e SINU (Società Italiana Nutrizione Umana).Responsabile tecnico e membro della commissione scientifica e antidoping della AINBB (Associazione Nazionale Natural Body Building).Segretario nazionale della AIM&F (Associazione Italiana Medici e Fitness). Responsabile tecnico del back-stage Mister Olympia 1989 di Rimini

Ha collaborato e collabora con molteplici testate del settore fitness (Muscle e Fitness, Cultura Fisica, Sportman, Better Bodys, VitaSprint, Performance, Olympians) con articoli sul tema dell'alimentazione, degli integratori, degli allenamenti specializzati.

Ha all'attivo 13 studi realizzati con Università di Padova e Ospedale S. Orsola pubblicati su riviste scientifiche internazionali riguardanti ricerche sugli effetti di allenamenti e/o diete su sportivi e sedentari. Negli anni 95/01 relatore a 28 congressi nazionali con tematiche inerenti le novità nel mondo dell'alimentazione e dell'attività fisica.

 

Intervista a Marco Neri

Perché un altro testo sugli integratori? Cosa lo differenzia dagli altri libri sul tema?

L'argomento integratori è molto vivo e plastico e le conoscenze si evolvono lascando spazio a nuove interpretazioni. Questo testo non è migliore di altri, semplicemente è frutto di una analisi attuale con il tentativo di essere poi pratici nella parte applicativa.

Manuale pratico di integrazione alimentare è un lavoro a due mani. Qual è stato il contributo di ciascun autore?

Il dott. Bertuccioli è un attento ricercatore ed il grande lavoro di ricerca bibliografica e di strutturazione del testo è stato da lui svolto con la consueta attenzione; in pratica lui è il motore principale e l'autore principe. Da parte mia, oltre ad una rilettura, c'è stata soprattutto la parte applicativa e le l'integrazione delle schede di alcune molecole.

Quali sono gli sport che richiedono maggiormente l'utilizzo degli integratori?

Solitamente si pensa che gli sport da palestra rivolti alla muscolazione siano quelli più richiedenti integrazione, ma ultimamente anche gli sport più da endurance come ciclismo o Triathlon si stanno rivolgendo con risultati molto positivi all'integrazione.

Come ci si dovrebbe alimentare prima di una gara importante?

Personalmente consiglio di non snaturare le proprie abitudini, le modifiche dell'ultimo momento sono sempre pericolose. Logicamente dipende dal tipo di gara che si deve affrontare. Comunque, in linea di massima, aumentare leggermente l'apporto di carboidrati la sera prima paga sempre.

Il libro svela una grande competenza tecnica, ma lascia anche trasparire una vera passione per la materia trattata. Com'è nato l'amore per il Suo lavoro?

Sono stato, molto prima di un tecnico, un praticante sia di bici che di sollevamento pesi e di body building; credo infatti che solo vivendo alcune situazioni si può capire i bisogni e lo stato mentale dell'atleta. Più empatia c'è fra tecnico e atleta e maggiormente si riesce a centrarne i bisogni.


Recensioni


Puoi aggiungere delle note alla tua richiesta di preventivo.

Richiedi un preventivo per:

DISPONIBILE

NON DISPONIBILE

Stai risparmiando il

logo sissel
logo balanced body
logo jpilates
logo rehatech
© GENESI S.r.l. - 2020 p.iva 03739670267

Powered by Projectmoon